top of page
Desert Nature

NAMIBIA OVERLAND

FLY & DRIVE

 

         12 GIORNI

 

DA 1620 €

PROGRAMMA DI VIAGGIO

1° GIORNO

ITALIA – WINDHOEK 

Partenza dall’Italia per Windhoek con voli di linea, secondo disponibilità . Pasti e pernottamento a bordo.

2° GIORNO

WINDHOEK – KALAHARI 

Arrivo all’aeroporto Internazionale di Windhoek e, dopo il disbrigo delle formalità doganali e il ritiro del bagaglio, sarete accolti da un incaricato di lingua inglese dal quale riceverete i documenti di viaggio prima di ritirare il veicolo noleggiato e proseguire per il vostro viaggio.
N.B. Si consiglia di prevedere l’arrivo entro le 11.00. In caso contrario, consigliamo di prevedere una notte di appoggio a Windhoek.
Prima tappa: il deserto del Kalahari (4h circa di tragitto su strada asfaltata). Arrivo previsto nel tardo pomeriggio. Si consiglia di partecipare al game drive del tramonto (non incluso nella quota) e prenotabile direttamente sul posto. Possibilità di cenare nel ristorante del lodge (non incluso nella quota). Possibilità di scelta se dormire nella tenda sopra il tetto del veicolo oppure in una tenda messa a disposizione dal camping. Bagni in comune.

3° GIORNO

KALAHARI – SOSSUSVLEI/SESRIEM

È possibile effettuare la prima colazione al lodge. Proseguimento verso il deserto del Namib. Arrivo previsto nel primo pomeriggio. Tempo libero a disposizione. Sarà possibile partecipare alla nature drive del pomeriggio (non inclusa nella quota) da prenotare presso l’Activity Centre del Sossusvlei Lodge, a pochi km dal camp-site. Si consiglia la cena al Sossusvlei Lodge (non incluso nella quota). Possibilità di scelta se dormire nella tenda sopra il tetto del veicolo oppure in una comoda tenda messa a disposizione dal lodge con bagno privato en-suite.

4° GIORNO

SOSSUSVLEI 

Si consiglia la prima colazione al Sossusvlei lodge. Di buon mattino, si consiglia di partire verso il Sesriem Gate, che è l’ingresso al Parco Namib Naukuluft. Appena dopo il cancello, un lungo nastro di asfalto di 65 km attraverso il Parco, vi porta sino alla zona parcheggio, dove si procederà con un veicolo 4x4 che effettua il servizio di navetta per gli ultimi 5km di densa sabbia, sino al famoso Sossusvlei. Godetevi sia Sossuvlei sia con una camminata lungo il crinale di una duna, Deadvlei (attenzione se avete intenzione di visitare Deadvlei, effettuata l’escursione come prima cosa quando l’aria è ancora fresca). Godetevi il mutare dei colori con il cambiamento delle ore del giorno. Prima del rientro al camp-site, si consiglia la sosta al Sesriem Canyon. Si consiglia la cena al Sossusvlei Lodge.

5° GIORNO

SOSSUSVLEI – SWAKOPMUND 

Si consiglia la prima colazione al Sossusvlei lodge. Proseguimento verso Swakopmund. Si consiglia la sosta a Solitaire per un caffè e torta di mele. Altre soste consigliate: Moon Valley e la spianata della Welwischia. Arrivo a Swakopmund nel pomeriggio. Check-in e relax. Swakopmund offre numerosi ristoranti tra cui scegliere. Si consigliano The Tug Restaurant con specialità di pesce (non incluso nella quota).

Fondata nel 1892, Swakopmund è stata fondata per essere il porto principale della colonia tedesca, visto che Walvis Bay apparteneva già agli Inglesi. Swakopmund è circondata dal deserto del Namib a nord, sud e a est, mentre a ovest è bagnata dal freddo Oceano Atlantico. Swakopmund gode di un clima temperato con temperature medie che variano fra 15°C a 25°C. L'umidità fredda formata dalla corrente oceanica del Benguela arriva sulla costa sottoforma di nebbia o foschia che può raggiungere fino a 140 chilometri verso l'entroterra. La fauna e la flora della zona si è adattata a questo fenomeno ed ora conta sulla nebbia come fonte di umidità visto che la pioggia è un evento rarissimo. Culturalmente e da un punto di vista architettonico, Swakopmund fu influenzata specialmente da un’architettura coloniale tedesca. Gli ospiti possono esplorare Swakopmund tranquillamente a piedi. Le attrazioni includono il museo di Swakopmund, l'acquario marino nazionale, la galleria di Cristalli e una "cinghia" spettacolare di dune di sabbia situate appena fuori della città. Swakopmund offre una vasta selezione di attività per divertirsi, riposarsi e passeggiare attraverso la città.

Welwitschia & Moonlandscape: la pianta endemica Welwitschia Mirabilis ha soltanto due foglie e può vivere per più di 1500 anni. È presente nella parte meridionale dell’Angola e lungo la fascia costiera della Namibia. Il posto più facile per vederla in Namibia è la " Welwitschia Drive", vicino a Swakopmund nel Naukluft park. Il percorso può essere abbinato facilmente, in un viaggio di andata e ritorno, con il "MoonLandscape". Dovete ottenere un permesso per il percorso Welwitschia Drive e per il percorso della Moonlandscape (il permesso è unico e non è incluso). Anche se sembra che la pianta abbia molte foglie, in realtà ne ha solamente due, ma diventando vecchie le foglie vengono "tagliate" dal vento, sembrando più numerose. Esse crescono da 2 cm fino a 10 cm all’anno (dipende tutto dalla quantità d’ acqua che la pianta riceve) e la radice raggiunge una profondità fino a tre metri. Il suo nome scientifico deriva dal primo europeo che le descrisse, Friedrich Welwitsch ed il nome mirabilis deriva dalla favolosa capacità di sopravvivere in circostanze molto dure e apparentemente senz'acqua.
Il Moonlandscape è una zona quasi senza vegetazione e si trova a circa 15 km da Swakopmund. I canyon e le formazioni rocciose bizzarre sono caratteristiche del Moonlandscape. Dovuto al tipo di paesaggio, dà l’impressione di essere atterrati su un altro pianeta. Il Moonlandscape è nato 450 milioni di anni fa, quando il fiume Swakop ha eroso gli strati di roccia più morbida lungo il suo percorso verso il mare.

NAMIBIA.jpg

6° GIORNO

SWAKOPMUND 

Giornata dedicata ad attività individuali come suggerite qui sotto. Si consiglia di prevedere una attività al mattino ed una al pomeriggio (quote non incluse).

Walvis Bay si trova sull'Oceano Atlantico, a 30 km da Swakopmund, nella baia omonima. La collocazione ideale della baia come punto d'approdo intermedio sulla via per il Capo di Buona Speranza, e la presenza del frangiflutti naturale costituito dalla lingua di terra chiamata Pelican Point fece sì che qui sorgessero numerosi insediamenti europei e giustifica la tormentata storia della baia, da sempre al centro di contese internazionali.

Sandwich Harbour: questa bellissima insenatura naturale si chiama così perché anni fa una nave mercantile si arenò in queste acque e il suo nome era Sandwich. In questa zona c’è una laguna di acqua dolce che confluisce nel mare e ciò regala una biodiversità unica. Al tempo del disastro della nave la laguna era molto estesa e l’equipaggio poté tranquillamente procurarsi cibo e acqua fino all’arrivo dei soccorsi che avvenne solo mesi dopo. Purtroppo negli ultimi 40 anni la laguna si è ridotta tantissimo, ad oggi è quasi sparita, lasciando spazio solo al mare.
È possibile combinare questi due tour popolari in un unico tour della durata di circa 8 ore di cui 2 ore e mezzo a bordo dei catamarani per la Dolphin Cruise. Il tour vi porterà in luoghi interessanti e affascinanti: potrete godervi i giochi dei delfini e delle foche che competono per uno spuntino intorno alla barca e ammirerete il paesaggio, navigando tra gli allevamenti di ostriche, l’isola degli uccelli e molto altro ancora. Il pranzo viene servito in barca o nel deserto. In seguito, ci dirigeremo a sud verso le dune e Sandwich Harbour, in veicoli 4x4. Una volta arrivati a Sandwich Harbour, ci fermeremo in cima alle dune in modo da poter godere della vista mozzafiato del deserto.

Desert Explorers Quad Biking 1 Hour Tour: Vivete un’esperienza più che divertente con un’avventura a quattro ruote in mezzo alle dune: il Quadbiken. Una guida accompagna i partecipanti dalla foce del fiume Swakop lungo l’alveo. Mentre si guida in mezzo a una delle aree naturali più grandi, si sente la propria libertà. Sandboarding: sdraiati su una tavola sulla sabbia e guardando giù dal margine delle dune, si conta fino a tre e poi parte il divertimento. Giù dalle dune! S’inizia sulle dune Little Nellie e Brigit, ideali per imparare i movimenti basilari e per essere pronti per Lizzie e Dizzie, le dune gemelle. Qui si possono arrivare anche a 80 km/h! Un’esperienza piena d’adrenalina e avventura!

Living Desert Tour: questo tour vi porterà ad esplorare le dune nella fascia costiera giusto fuori Swakopmund. Per gli occhi inesperti le dune sono solo un mucchio di sabbia ma le guide esperte che vi accompagneranno vi mostreranno la meravigliosa vita del deserto. Avrete cosi la possibilità di osservare il famoso Geco palmato, lucertole del deserto, serpenti, ragni, scorpioni e camaleonti. Mentre esploriamo questo angolo di mondo che toglie il fiato per la sua bellezza, le nostre guide vi racconteranno le origini di questa terra e come con il tempo i suoi abitanti si sono adattati a queste condizioni di vita estreme. La visita dura circa 3ore e mezza

Eco Marine Kayak Tours: tour a Pelican Bay, con visita alla colonia di Cape Fur Seal, accompagnati da delfini, pellicani, cormorani e altri animali. Jeanne Meintjes, proprietaria e gestore di Eco Marine Kayak Tours guida personalmente ogni tour, sottolineando sia la sicurezza che il divertimento. Vivi i 40 km di viaggio con Jeanne nella sua 4x4 fino a Pelican Point. A questo punto, i partecipanti iniziano il tour in kayak oltre il faro, intorno a Pelican Point fino alle colonie di foche. Tutti i tour iniziano la mattina presto, perché le condizioni meteorologiche a Walvis Bay generalmente offrono un periodo di calma fino alle 13 circa.

7° GIORNO

SWAKOPMUND - DAMARALAND 

Proseguimento del tour verso il Damaraland. Si consiglia sosta fotografica lungo la Skeleton Coast. Visite suggerite anche a Twyfelfontein per l’arte rupestre e foresta pietrificata (fee di ingresso non incluse nella quota). Arrivo nel tardo pomeriggio.
Twyfelfontein è una valle, situata nel Damaraland, circa 90 km a ovest di Khorixas. È nota per gli oltre 2000 dipinti rupestri e graffiti dell'età della pietra presenti su ben 212 lastre di rocce di arenaria. Questi graffiti si possono visitare e fanno parte di un museo all’aperto. Il sito si raggiunge a piedi, circa 15 minuti di camminata dal parcheggio delle auto.

Petrified Forest Il sito è situato a circa 50 chilometri a ovest della città di Khorixas, in una zona di vasto spazio aperto. Si tratta di un grande deposito di tronchi d'albero massicci "trasformati in pietra" attraverso un processo di diagenesi. Questi tronchi di alberi pietrificati sono lunghi fino a 34 metri, hanno una circonferenza di 6 metri e hanno circa 260 milioni di anni. A causa della mancanza di resti di radici o rami, si ritiene che gli alberi siano stati portati giù da un antico fiume fino al sito durante una massiccia inondazione. Gli alberi appartengono al genere Cordaites, ormai estinto.

8° GIORNO

DAMARALAND - ETOSHA NATIONAL PARK 

Proseguimento del tour verso il parco Etosha. Si consiglia sosta al Villaggio Himba (non incluso nella quota). Arrivo al camping site nel pomeriggio. Possibilità di fare un primo safari di qualche ora all’interno del Parco Etosha (entrance fees non incluso nella quota). Possibilità di cenare al lodge (non incluso nella quota).

Gli Himba
La popolazione di pastori Himba vive grazie soprattutto al bestiame e conduce una vita nomade. A seconda del periodo dell’anno, si muovono in ambienti diversi. Anche se non indossano molti abiti, vestiti, capigliature e gioielli fanno parte della loro tradizione e cultura – questi oggetti denotano lo status all’interno della tribù. Le donne sono famose per le loro acconciature, si prendono molta cura dell’estetica e dedicano molte ore la mattina al proprio corpo. Ricoprono la loro pelle con una mistura di ocra e resina aromatica per proteggersi dal sole. Questa mistura dona al corpo degli Himba un colore che è caratteristico di questa popolazione. Ideale di bellezza per queste tribù, il colore rosso rappresenta la terra ed il sangue che è fonte di vita. Le donne si acconciano anche i capelli e li ricoprono della stessa mistura.

9° GIORNO

ETOSHA NATIONAL PARK 

Giornata dedicata alla visita del parco Etosha con il veicolo a noleggio, con pranzo al campo Halali all’interno del parco (entrance fees e pranzo non incluso nella quota). Possibilità di effettuare un safari fotografico all’interno del parco Etosha in 4x4 scoperte e autista/guida di lingua inglese (mezza giornata o giornata intera; quota non inclusa). Possibilità di cenare al lodge (non incluso nella quota).

Il parco dell’Etosha è un parco nazionale situato nel nord del Paese, con un'estensione complessiva di 23.000 km². Nella lingua oshivambo (parlata dall’ etnia che popola la regione), il nome "Etosha" significa "grande luogo bianco", con riferimento al colore del suolo del deserto salino che costituisce il 25% dell'area. Il parco ospita 114 specie di mammiferi, 300 di uccelli, 110 di rettili, 16 di anfibi e persino una specie di pesce.

10° GIORNO

ETOSHA NATIONAL PARK - OTJIWARONGO 

Proseguimento del tour verso Otjiwarongo. Arrivo nel pomeriggio. Possibilità di prenotare un game drive in 4x4 scoperti con guida di lingua inglese (non incluso nella quota). Possibilità di cena al lodge (non incluso nella quota).

Situato sulla via ferroviaria TransNamib nella Namibia centro-settentrionale, vicino al Parco Nazionale di Etosha, Otjiwarongo, che significa «il luogo del bestiame grasso», è una città benestante con un'atmosfera suburbana e numerose attrazioni. La città è nota per i suoi eccellenti progetti di conservazione, tra cui diversi parchi che proteggono i grandi gatti selvatici, come il famoso Cheetah Conservation Fund, e il Crocodile Ranch, dove i visitatori possono vedere e conoscere queste affascinanti creature (non incluso nella quota). Escursioni, passeggiate guidate nella natura e safari sono attività popolari (non incluse nella quota). Il vivace e tradizionale mercato artigianale aggiunge fascino.

Game Drive in veicolo 4x4 (non incluso nella quota): i Game Drive offrono un'opportunità unica per osservare, incontrare e ammirare la grande varietà di specie che vagano nella Riserva di Okonjati. In nessun altro luogo in Namibia vedrete una tale diversità di animali, che vanno dagli uccelli alle rare antilopi Roan e Sable, elefanti, rinoceronte bianchi e neri, giraffe, zebre e molti altri.

11° GIORNO

OTJIWARONGO – WINDHOEK – ITALIA 

Proseguimento per l’aeroporto di Windhoek (ca. 200km, 3h) e rilascio del veicolo noleggiato in tempo utile per il volo di rientro.
Nota: con voli di rientro con partenza prima delle 12.00, consigliamo di prevedere un pernottamento supplementare a Windhoek, quota su richiesta.

12° GIORNO

ITALIA

Arrivo all’aeroporto di destinazione.

INCLUSO

  • Accoglienza all’aeroporto

  • Pernottamenti come da programma

  • Noleggio del veicolo come indicato nel programma o similare

  • Assicurazione assistenza medica, rimpatrio sanitario, danneggiamento al bagaglio e annullamento fino a € 2.000 per persona

NON INCLUSO

  • I voli internazionali e domestici in classe economica

  • Tasse aeroportuali soggette a variazione

  • I pasti e le bevande non previste in programma

  • Diritti di entrata ai parchi previsti da programma

  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”

  • Early check-in e Late check-out in hotel

  • Facchinaggio bagagli negli aeroporti e hotel

  • Le mance, gli extra di carattere personale

  • Visto di Ingresso e tasse di soggiorno da pagare in loco (ove richiesto)

  • Massimale Annullamento, obbligatorio per viaggi di importo superiore a € 2.000

  • Assicurazione integrativa

Voli da qualsiasi aeroporto disponibili
Richiedi la quotazione con voli personalizzati

CAMPING SITE PREVISTI (o similari):

  • Kalahari: Kalahari Anib Camping2Go

  • Sesriem Sossusvlei: Desert Camp – camping site

  • Swakopmund: Alte Brucke Resort & Conference Centre – Camping

  • Damaraland: Madisa Camping

  • Etosha National Park: Toshari Lodge – Camping

  • Otjiwarongo: Otjiwa Lodge – Camping

Veicolo a noleggio: Toyota Land Cruiser (2pax) Double Cab Camper 4×4 (Exclusive) con GPS / First Aid Kit / Sleeping Bags / Roof top Tent (senza franchigia). ACCESSORIATO . Carburante non incluso.

  • Facebook
  • Instagram
bottom of page